Impossible Foods, hambuger vegano e scelte [ più ] semplici

impossible food
Condividi le informazioni

Impossible Foods piazza i suoi prodotti in oltre 17.000 punti vendita negli Stati Uniti, sta ottenendo un successo crescente e si parla già da tempo del suo sbarco in borsa con quotazione al Nasdaq. Già, ma cosa vende Impossible foods? Hamburger vegani o per meglio dire hamburger plant-based.

Da decenni la dieta vegana [ o vegetariana ] è stata proposta in tutti modi possibili ma, nei fatti, in Italia e nel mondo ha sempre fallito perché, nella testa delle persone, o mangiavi qualcosa di salutare oppure qualcosa di gustoso e saporito.

Essere vegano era percepito come una scelta fatta di ideali, coerenza e sacrifici. La coerenza è guidata dalla ragione, le decisioni invece dall’istinto …

Sei d’accordo?

Ora invece, grazie a società come Impossible Foods o Beyond Meat, la storia sembra cambiata radicalmente, tanto che catene del calibro di burger king hanno iniziato a proporre con successo gli impossible burger nei loro fast food.

E per noi “evonomi”, attratti dai meccanismi della mente, diventa interessante capire come abbia fatto impossible food a convertire al veganesimo orde di appassionati di junk food, un po’ come Starbucks ha conquistato tutti con il suo caffè.

Ma cosa è cambiato nella mente [ e nel palato ] della gente?

Una risposta puntuale arriva da questo interessante pezzo di business insider che analizza lr scelte dei consumatori, i motivi alla base di questa rivoluzione ed il cambio di approccio proposto dall’impossible burger.

L’idea dietro ad Impossible Foods

sandwich 2 1024x614 - Impossible Foods,  hambuger vegano e scelte [ più ] semplici

Per prima cosa bisogna chiarire il cambio di approccio: Impossible Foods NON si rivolge al consumatore vegetariano e NON è [ solo ] un produttore di hamburger.

Questi signori sono partiti anni fa schierando centinaia di chimici all’interno dei loro laboratori con l’intento dichiarato di ricreare veramente, per filo e per segno, il gusto l’aroma e la consistenza del classico hamburger di carne.

E nei fatti ci sono riusciti se è vero che un pezzo da novanta di Burger King ha dichiarato di “…non riuscire a distinguere un impossible burger da uno classico whopper di vera carne…”.

Non solo, secondo l’articolo di business insider l’apporto di proteine è in tutto e per tutto paragonabile ad un hamburger di carne. Con meno calorie …

Impossible burger accompagna il cambiamento

apple 661694 640 - Impossible Foods,  hambuger vegano e scelte [ più ] semplici

E qui veniamo a noi, alle nostre pigrizie, ai nostri contrasti.

Come dice Dan Ariely

Nel futuri siamo tutti esseri umani perfetti

Lo stesso schema mentale che porta all’incoerenza ambientale di cui abbiamo parlato nell’articolo dedicato al climate change e che ha impedito al tema vegano e vegetariano di diventare veramente popolare, convincente e di massa.

Ecco il punto!

A parole siamo tutti concordi che mangiare in modo sano, etico ed equilibrato sia la cosa migliore, salvo poi rinunciare ai nostri buoni propositi e procrastinare i nostri impegni.

Nei fatti, continuiamo a preferire il cibo spazzatura!

Come mai?

Perché l’istinto domina la ragione!

Impossible foods e Beyond Meat offrono una soluzione semplice, gustosa e immediata che si rivolge al nostro sistema 2, quello istintivo, ancestrale che comanda veramente i nostri comportamenti.

Smettono di insistere sul tema salute, evitano di puntare il dito sui tuoi comportamenti e non ti chiedono di rinunciare alla carne.

Evitano di farti sentire in colpa!

Offrono anzi una soluzione coerente con il tema della sostenibilità tanto caro ai millennials, stringono accordi con la grande distribuzione organizzata, con le catene di fast food e si preoccupano di farlo con gusto.

Insomma, parlano alla nostra pancia ed arrivano al nostro cuore così, semplicemente e senza sforzo. Il modo più efficace.

Ehi!

Sei arrivato alla fine dell’articolo e io ti ringrazio per aver dedicato parte del tuo tempo alla lettura di questo post.

Se sei interessato al tema dell’economia comportamentale e vuoi scoprire tutto quello che Evonomia.com offre sull’argomento ti consiglio di cliccare qui sotto: 

ECONOMICA[ MENTE ]

Alla prossima!

Condividi le informazioni

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.